Giorno 2 – In punta di piedi

Riuscireste a crederci?

Riuscireste a credere che dopo 2…. anni sto imparando solo ora a stare in equilibrio su un paio di tacchi?

SophieLens_2015_03_19_09_55

Lo so, il mio cambiamento è interiore, ma questo va a incidere anche sul modo in cui voglio presentarmi al mondo. Fin’ora non me n’era mai importato nulla e avevo continuato imperterrita a indossare gli stessi vestiti di quando andavo al liceo. All’epoca ero timida e mi nascondevo sotto vestiti oversize, rifiutando il fatto di non avere un corpo da modella. Perché purtroppo, bisogna pur ammetterlo, l’aspetto fisico ha un certo valore, e durante l’adolescenza quel valore si massimizza, diventando fondamentale se vuoi avere attenzioni. Ma se non hai un corpo “perfetto” allora tanto vale nascondersi.

Siamo nel 2000, non mi considero una femminista, ma ho sempre creduto nel dare valore ad una persona per le sue capacità piuttosto che per il suo aspetto, uomo o donna che sia, solo che ho travisato questa cosa, dando pochissima importanza a rendermi al meglio, risultando sciatta. Non sto parlando di piacere ai ragazzi, ma alle persone in generale e soprattutto a me stessa. Voglio imparare a sentirmi al meglio, a sentirmi sicura di me, anche sull’aspetto fisico. Lo so che può sembrare frivolo o superficiale, ma credo davvero nell’importanza di trovare un equilibrio tra corpo e cervello. Non si può essere solo belli o solo intellettuali, siamo un tutt’uno. Ridurci a un’etichetta quando abbiamo in realtà un potenziale enorme (l’essere umano è poliedrico per natura), sminuiamo enormemente il nostro valore. O perlomeno, questa è la mia opinione.

Cosa c’entra questo con un paio di tacchi? Beh, per me c’entra perché mi fa sentire più donna e meno ragazzina, più assertiva e controllata e meno in preda alle paure. Mi fa sentire matura e…. per una volta anche alta. Questa mattina ho pensato che per tutta la mia vita avevo fatto fatica a prendere lo zucchero sullo scaffale in alto del mobile in cucina, e invece con sette centimetri in più riuscivo ad arrivarci tranquilla. Non è certo qualcosa che cambia il destino del mondo, ma è pur sempre un miglioramento nella mia vita 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...